sabato 5 gennaio 2013

* Comunicazione di servizio: Mac defunto!

Il nostro  Macbook ha tirato le cuoia… due sere fa si e' spento e non ne ha voluto piu'  sapere di riavviarsi. Ora sto scrivendo questo post grazie al kindle e alla nostra connessione wireless....
Per qunto efficace la cosa e' un po' scomoda, quindi abbiate pazienza se non riusciro' a rispondere ai vostri commenti, rimediero' appena possibile.
Nel frattempo vedrete pubblicati dei nuovi post che avevo scritto nei giorni scorsi e messo in programmazione.
A presto... speriamo!

3 commenti:

  1. Al di là del fatto che mi spiace per il pc (quando il mio ha un attacco di pigrizia inizio a tremare....), ma ne approfitto visto che hai il Kindle: mi dici come ti trovi? E' compatibile con i pdf, vero? Perchè lo vorrei prendere, sono una gran lettrice, ma non ho modo di informamrmi più di tanto perchè qui nessuno lo conosce...
    Grazieeee!!!
    Un bacio, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Tatiana il Kindle per una divoratrice di libri come me è stato una scoperta. Al principio, quando Marco me ne ha parlato perché voleva regalarmelo, ero piuttosto scettica, perché i libri li amo anche come oggetti, mi piace la carta, poterci scrivere e sottilineare, e quando mi sono piaciuti da leggere mi piace proprio "averli"!
      Poi le sue argomentazioni mi hanno convinta [insieme al parere di Gianleo, uno degli amici di questo blog, che me ne ha fatto una recensione entusiasta, qui nei commenti puoi trovare il nostro scambio di idee in proposito], la principale è stata che posso portare con me, in un affarino piccolo e dal peso di pochi grammi, migliaia di libri, comodissimo quando si va in giro, annulla il rischio di rimanere senza nulla da leggere, inoltre i libri in formato elettronico costano di meno e Amazon fa delle offerte giornaliere tra i 0,99 cent e 1,00 € anche per best sellers... favoloso! in pochi secondi con un click acquisti e con una connessione wireless ti ritrovi il libro sul tuo Kindle.
      I .pdf li legge benissimo, anche se il formato ideale è il .mobi.
      Ora, di certo non è un sostituto dei libri cartacei, ma è diventato un nostro buon amico [anche Marco lo usa volentieri], in più è stato un valido supporto in questi giorni in cui non abbiamo avuto il Mac.
      Che fai? lo compri?
      bacioni!

      Elimina
    2. Grazie, grazie davvero..super esuriente! Ho iniziato a leggere ebooks su palmare, ora li scarico sul nintendo ds convertendoli in epub, ma potessi avere un supporto nato appositamente sarebbe meglio; amo portarli con me, viaggio in camper e d'estate si viaggia per 3 settimane consecutive, sempre in terra straniera dove non posso acquistarne nel caso in cui dovessi rimanere senza, oltretutto la nostra libreria scoppia, siamo già ad una parete intera del salotto in triplice fila!
      Sì, mi hai convinta...ho visto che i formati di kindle sono 3 diversi...ora parte la ricerca del formato... quello piccino mi sembra parecchio comodo, ma voglio approfondire....
      Un bacio!!!!
      PS: ora però mi leggo anche la relazione che hai linkato...

      Elimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...