venerdì 28 marzo 2014

* il mare in casa nostra <•|–/–/–/–< [UNO]

Nel sito della Filibusta, la nostra "barca-casa" per 6 anni, avevamo - e abbiamo tutt'ora - una raccolta di citazioni che hanno per argomento il mare. Da sempre le raccolgo in un quaderno, e le più belle sono anche lì. 
Il mare con la sua vita segreta sotto la superficie, è un entità viva, pulsante, che ti rapisce per sempre. Così è per me. E adesso che viviamo in campagna e che il mare non lo vedo dalla mia finestra - o dal mio oblò - quando mi sveglio al mattino, ne sento la mancanza. Però in casa nostra il mare C'E'. Spunta ovunque ci si giri. Così ho pensato di mostrarvi la SUA presenza accompagnando le foto con alcune delle citazioni di cui parlavo prima.

"...io cerco una casa sul mare. Ma dico proprio SUL. Non vicino a, nei pressi di, davanti a, prospicente, affacciante, adiacente. E neanche a picco. Le case a picco hanno una loro assenza, un loro dolente "mai più". E il mare, dalle finestre di queste case, diventa una specie di cartoncino azzurro opaco uniforme, steso lì davanti agli occhi, inerte. Cosa me ne faccio di un pezzo di carta? Quello è un mare che non canta, non muove, non ride tra gli scogli, non sommerge, subbuglia, frastorna. Non dice niente..."

Paola Mastrocola "Palline di pane"




Questi bellissimi pesci, regalatimi dalla mia mamma, sono opera dell'artista ceramista Carmine Sorrentino, che ha la sua bottega in via Dogana Vecchia, nel centro storico di Salerno.

10 commenti:

  1. Bella questa cosa! Allora d'ora in poi quando leggerò di mare te lo riporterò, chissà mai che proprio quella citazione ti manchi... ;)
    (e incantevoli i pesci!)

    p.s.: ora che ci penso, se guardi oggi su Zebuk c'è proprio un post che parla di mare... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai!!! la mia è una sorta di collezione, anche se sul quel quaderno ci sono anche altri tipi di "ritagli letterari", e poi e bello ogni tanto andarli a rileggere.

      Ora vado su Zebuk!

      p.s. o.t., ma ci verrai al Poggio il 4?

      Elimina
  2. bellissimi pesci... quasi quasi chiedo a tua mamma di prenderne uno anche a me! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, quando andrò a Salerno vorrei andare a visitare la bottega... se vuoi approfittare...
      :o)

      Elimina
  3. Non ho mai vissuto vicino al mare, figuriamoci "nel"... ma potrei avviare una serie di citazioni sulle montagne :)
    Ciao famigliola, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarah! ma lo sai che c'è nel film "7 anni in Tibet" una citazione sulla montagna che è perfettamente mutuabile con il mare??
      Credo che abbiano fascino e forza molto simili...
      un abbraccio forte a te!

      Elimina
  4. belli! sarebbe quello dalle parti del duomo? ci voglio andare, me ne parlano tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sere no, non è quello difronte al duomo... quello è Marsia, questa bottega qui è nei Mercanti, verso la parte più vecchia e meno commerciale, per farti capire: partendo dal Caffé dei Mercanti andando verso Largo Campo, la strada che si fa per tornare a Palazzo Barone...

      Elimina
  5. Ma sai che mi manca un po' quel blog lì? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che manca anche a me?? e mica solo il blog... sai da quanto non vedo un delfino??? TROPPO!!! e Sara ancora non ne ha visto uno dal vivo, bisogna rimediare...

      Elimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...