sabato 26 settembre 2015

* l'altro ieri (oggi) in giardino # 6 - [15 giugno 2015]

Ricordate la serie inaugurata questa primavera "Oggi in giardino"? 
i miei propositi di pubblicare l'andamento delle fioriture estive e dell'orto si sono miseramente arenati... sul bagnasciuga della spiaggia dove insieme alla Gnoma ho passato moltissime giornate di questa bella, lunga e caldissima estate (ahimè già finita, sob!).
A metà giugno avevo preparato in bozza queste foto... è passato un sacco di tempo, ma ve le mostro lo stesso, sulla scia della mia (patologica, lo so) nostalgia per l'estate.

Di questa pianta sono particolarmente orgogliosa perché l'ho trovata sul bordo di un fosso vicino casa, condannata a soccombere sotto le fauci della falciatrice che si occupa della manutenzione e della pulizia: l'ho delicatamente sradicata e ripiantata in giardino. 
L'ho vista sfiorire e sembrare prossima alla morte, me ero fiduciosa nelle capacità di ripresa della natura, ed infatti eccone il fiore: si tratta dell'Alchechengi, una bellissima pianta della famiglia delle Solanecee, quella dei pomodori e delle melanzane, infatti il suo fiore somiglia moltissimo a quello del pomodoro.
Alchechengi - Physalis alkekengi
Alchechengi - Physalis alkekengi
Il fiore si trasforma in queste bellissime "lanternine", che in autunno - cioè ora - diventano arancioni; presto ve le mostrerò.

Alchechengi - Physalis alkekengi
Alchechengi -Physalis alkekengi
Un'ape legnaiola (Xylocopa violacea) ricoperta di polline degli Iris.
ape legnaiola (Xylocopa violacea) e Iris
Iris
Il campo di grano (ancora non era stato tagliato) accanto a casa evidentemente trattato con qualche pesticida, visto che non c'era nemmeno l'ombra di un papavero... solo qualche cardo coraggioso svettava con la sua corolla fucsia tra le spighe nanizzate.
frumento e cardi
Frumento e cardi
Ancora un'ape legnaiola sui fiori di Fanciullaccia (Nigella damascena).
Fanciullaccia o Damigella scapigliata - Nigella damascena
Fanciullaccia o Damigella scapigliata (Nigella damascena)
La Fanciullaccia, come vedete, attira numerosissimi ospiti
Fanciullaccia o Damigella scapigliata - Nigella damascena
Fanciullaccia o Damigella scapigliata (Nigella damascena)
:o)

mercoledì 23 settembre 2015

* nella nostra cucina - spaghetti tonno, capperi e limone

Primo giorno d'autunno.
La luce intensa e tersa delle giornate settembrine è unica e inebriante, tuttavia le giornate che si accorciano e le temperature che scendono già mi fanno sentire la nostalgia dell'estate che si è appena conclusa. Che posso farci: per me l'estate è sempre troppo breve!
Così mi consolo con una ricettina - carpita tempo fa a mia cugina Monica e mai più mollata - velocissima e fresca, che dell'estate ha tutto il profumo.

SPAGHETTI TONNO, CAPPERI E LIMONE

Per 4 persone

350 gr di spaghetti
200 gr di filetti di tonno sott'olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio da minestra di capperi sotto sale
1 limone (il succo e la buccia)
1 ciuffetto di prezzemolo
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva

Per prima cosa sciacquo i capperi e li lascio per una decina di minuti in un bicchiere d'acqua per perdere il sale in eccesso. 
Nel frattempo, in una ciotola capiente (dove poi poter rimescolare gli spaghetti) metto a marinare i filetti di tonno, ben sgocciolati dall'olio di conservazione e spezzettati grossolanamente con la forchetta, con quattro cucchiai d'olio, la buccia grattugiata del limone, l'aglio sbucciato e tagliato in quattro grossi pezzi (in modo che chi non lo ama possa scansarlo mentre mangia), il prezzemolo tritato, i capperi sciacquati e sgocciolati e il succo del limone.
Lascio riposare per almeno 15 minuti; naturalmente più il condimento riposerà più i sapori si amalgameranno tra di loro arricchendo il gusto finale.

spaghetti tonno capperi e limone
Il passo successivo potete ben immaginarlo da soli: cuocio gli spaghetti ben al dente (come piace a me!) e una volta pronti non li scolo, ma li prendo con un forchettone sgocciolanti e li mescolo al condimento, in questo modo l'acqua di cottura contribuirà ad ammorbidire e amalgamare bene il tutto.
spaghetti tonno capperi e limone

Sentirete che gusto, e che profumo!!!

p.s. ehm... lo so, sto glissando sul fatto che manco da tre mesi qui: secondo voi quando in questi tre mesi ho dovuto scegliere tra portare la Gnoma al mare il più possibile e lo stare a casa davanti al computer a scrivere che cosa ho fatto?
... e che ve lo dico a fa'??

:o)