mercoledì 23 settembre 2015

* nella nostra cucina - spaghetti tonno, capperi e limone

Primo giorno d'autunno.
La luce intensa e tersa delle giornate settembrine è unica e inebriante, tuttavia le giornate che si accorciano e le temperature che scendono già mi fanno sentire la nostalgia dell'estate che si è appena conclusa. Che posso farci: per me l'estate è sempre troppo breve!
Così mi consolo con una ricettina - carpita tempo fa a mia cugina Monica e mai più mollata - velocissima e fresca, che dell'estate ha tutto il profumo.

SPAGHETTI TONNO, CAPPERI E LIMONE

Per 4 persone

350 gr di spaghetti
200 gr di filetti di tonno sott'olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio da minestra di capperi sotto sale
1 limone (il succo e la buccia)
1 ciuffetto di prezzemolo
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva

Per prima cosa sciacquo i capperi e li lascio per una decina di minuti in un bicchiere d'acqua per perdere il sale in eccesso. 
Nel frattempo, in una ciotola capiente (dove poi poter rimescolare gli spaghetti) metto a marinare i filetti di tonno, ben sgocciolati dall'olio di conservazione e spezzettati grossolanamente con la forchetta, con quattro cucchiai d'olio, la buccia grattugiata del limone, l'aglio sbucciato e tagliato in quattro grossi pezzi (in modo che chi non lo ama possa scansarlo mentre mangia), il prezzemolo tritato, i capperi sciacquati e sgocciolati e il succo del limone.
Lascio riposare per almeno 15 minuti; naturalmente più il condimento riposerà più i sapori si amalgameranno tra di loro arricchendo il gusto finale.

spaghetti tonno capperi e limone
Il passo successivo potete ben immaginarlo da soli: cuocio gli spaghetti ben al dente (come piace a me!) e una volta pronti non li scolo, ma li prendo con un forchettone sgocciolanti e li mescolo al condimento, in questo modo l'acqua di cottura contribuirà ad ammorbidire e amalgamare bene il tutto.
spaghetti tonno capperi e limone

Sentirete che gusto, e che profumo!!!

p.s. ehm... lo so, sto glissando sul fatto che manco da tre mesi qui: secondo voi quando in questi tre mesi ho dovuto scegliere tra portare la Gnoma al mare il più possibile e lo stare a casa davanti al computer a scrivere che cosa ho fatto?
... e che ve lo dico a fa'??

:o)

6 commenti:

  1. Beh e hai fatto stra bene!! Anche se, te lo dico, i tuoi post mi sono mancati! Anche io patisco molto la fine dell estate, questo anno poi ancora di più, forse perché me la sono goduta proprio.
    Questa tua pasta è magnifica immaginò il profumo e lo spaghetto rigorosamente al dente. Ci hanno portato del tonno dalla Calabria, ecco come lo poveró!!
    Grazie della dritta, tanti baci alla gnoma e salutami il capitano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luna, anche a me è mancato scrivere qui e mi sono morsa più volte le mani per non riuscire a trovare il tempo... ma questa estate ho faticato a stare dietro anche all'ordinario in casa, figurati se c'era tempo per il resto!
      È vero che stare sulla spiaggia mi ha anche "costretto" a passare lunghe giornate a sorvegliare (poco) la Gnoma, leggere, chiacchierare con le persone, godermi il Capitano distaccato al mare, mangiare panini e insalate di riso, fare il pieno di sole e mare, che tradotto dalla mia parte irregimentata equivale a "NON FARE UNA CIPPA", però ci voleva anche questo!
      Immagino come verrà buona questa pasta con il tonno che ti hanno regalato, sicuramente molto più gustoso di quello che uso io... buon appetito a voi e tanti baci.

      Ah!... è bello che ci sia qualcuno a cui manco! ho sempre paura, quando sparisco, che questo blog precipiti nell'abisso della dimenticanza... Grazie!

      Elimina
  2. A chi lo dici...io son scomparsa dal blog e penso che ormai quelle poche fedelissime (che mi aprivano il cuore coi loro passaggi) mi abbiano messa nel limbo delle disperse e perdute :-(
    Cmq a parte questo...buongiorno cara! ;-)
    Noi gli spaghetti al tonno ormai li mangiamo praticamente solo così da qualche tempo,però non aggiungiamo anche il succo del limone x' ci sembra che poi il suo aroma imperi sul resto (ma rimane sempre una questione di gusti...!!),grazie cmq x la condivisione.
    Non trovo modo migliore di trascorrere il proprio tempo se non dedicandolo alla famiglia e a sé stessi...io sono ancora nel tunnel "gravidanze ravvicinate", ma vicina alla luce..che tra l'altro le mie spippoline mi fan vedere tutti i giorni ;-)
    Bacioni a te...e attendo news sugli orecchini.......... ;-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgia cara... diciamo che ci capiamo tra noi che appariamo e spariamo a intermittenza in questi spazi virtuali, che amiamo per le energie belle e positive, gli scambi e le condivisioni che generano, ma che - in maniera molto sana aggiungo - lasciamo da parte per curare il nostro reale! Quanto agli orecchini, sono finalmente riuscita (dopo mesi) a procurarmi le monachelle per rimettermi a lavorare, per cui a breve ci saranno delle cose nuove, e in cima alla lista i "Total Black" che stai aspettando con tanta pazienza! Grazie e tanti tanti baci a voi quattro!

      Elimina
  3. Dai dai che torniamo tutte! Gli spaghetti li provo di certo, per il resto... quaaaaaaaanto mi piacerebbe rivedervi... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia!!! l'estate è passata e da qui non ci siamo mossi, e sì che avrei tanto voluto venire a fare una giratina a Lucca, ma il Capitano ha lavorato per tutta la stagione senza pause... ma verrà l'occasione che diamine!!! per ora accontentiamoci di questi spazi che in ogni modo ci permettono di restare in contatto! baciiii!

      Elimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...