giovedì 9 aprile 2015

* la spianatoia per impastare: una nuova impresa di Mago Geppetto

La storia comincia con una domanda della nonna pisana: "Cosa si fa per Pasqua?" e da qui a pensare cosa preparare per il pranzo il passo è stato breve.
Non ci tengo particolarmente a rispettare le tradizioni, anche perché da noi tra Toscana e Campania le cose si mescolano, si sovrappongono e si confondono, e allora preferisco affidarmi all'ispirazione del momento o a richieste dirette degli interessati.
A me toccava pensare al primo e al dolce e la scelta è caduta sul Rotolo di spinaci con la sfoglia all'uovo e Millefoglie.
La sfoglia all'uovo l'avevo già fatta e non mi creava troppe preoccupazioni, ma ho deciso di cimentarmi per la prima volta nella pasta sfoglia fatta in casa.

Ragionando su come organizzarmi per preparare i due piatti, è bastato dire ad alta voce che alla prima occasione mi sarebbe piaciuto comprare una spianatoia di legno per impastare, per attivare i neuroni falegnameschi del Capitano, immediatamente trasformato in Mago Geppetto che, guarda caso, aveva giusto un pezzo di legno di faggio che gli avanzava... un po' spesso forse, ma giusto della misura che serviva e in men che non si dica...
Spianatoia impasti
...ho avuto la mia bellissima spianatoia!!!

È lunga 1 metro, larga 60 cm, e alta circa 3 cm quindi pesa più della Gnoma vestita! questo dettaglio creava un po' di problemi negli spostamenti, e inoltre bisognava trovare un posto dove riporla.
Ma quando Mago Geppetto progetta non tralascia nulla: ha costruito un carrellino con una ruota snodata e una maniglia che permettono di sollevarla e spostarla con il minimo sforzo,
Spianatoia impasti
e individuato un piccolo spazio adatto alla sua "scomparsa" quando non serve.

Spianatoia impasti
Ora tocca a me cucire una foderina per proteggerla dalla polvere.

Naturalmente l'ho inaugurata subito per preparare la pasta sfoglia
Spianatoia impasti
e la sfoglia all'uovo
Spianatoia impasti

Ma questa è un'altra storia...

:o)

10 commenti:

  1. Meravigliosa!!! Ne stiamo cercando una per la pizza, dal momento che a casa nuova non abbiamo più il nostro vecchio, caro tavolo di legno, ma hanno prezzi esagerati e non sono nemmeno tanto grandi. Non è che il tuo Geppetto le fa anche su commissione?! Scherzo ovviamente, ma dagli ntanti complimenti è bellissima, compreso il carrello.
    Tanti baci a voi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luna so bene quanto costano, perciò dicevo "alla prima OCCASIONE, mi piacerebbe comprarne una"!! Ma per fortuna ha le mani d'oro e pure il cervello, visto che si è inventato 'sta cosa del carrello!!!

      Elimina
  2. a come nessun commento!!!!
    E' FANTASTICO!!!! mago Geppetto&tu ... coppia incredibile! e sempre penso a come nonno emilio sarebbe stato felice di ... partecipare! ma ... la sfoglia? come è venuta? e quante ORE ci vogliono?
    baci a tutti e 3!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la sfoglia è venuta bene, ne parlo nel prossimo post, anche se non racconto tutto il procedimento, le dosi ecc. ma se proprio vuoi posso farlo in un altro post ad hoc, anche se non ho scattato foto mentre la facevo... potrei farne qualcuna quando userò la parte che mi è avanzata dell'impasto e che ora è in congelatore... ci penso, eh
      BACI!!

      Elimina
  3. No vabbè ma che mito è Mastro Geppetto!? Spettacolo!!! Che soddisfazione cucinare così...tutto viene fatto con più amore ancora,no!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di sicuro Giorgia!! del resto quando si cucina "per qualcuno" - compresi noi stessi - o lo si fa con amore o meglio lasciar perdere... o no?

      Elimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...