sabato 31 maggio 2014

* Nuove novità #1: Corallo e Turchese

Di sicuro l'estate imminente, la luce e il calore del sole mi ispirano.
Corallo rosso, corallo bianco e turchese la fanno da padrone. Ci sono pietre che più di queste fanno pensare all'estate?

Orecchini corallo rosso, turchese e argento
Orecchini crochet turchese, corallo rosso e argento 
Orecchini crochet frange corallo bianco e argento
Orecchini crochet frange corallo rosso, turchese e argento
Orecchini crochet frange corallo rosso e argento
Con gli orecchini mi sono sbizzarrita, ma ho realizzato anche tre collane e dei bracciali, con le stesse pietre dure. Eccoli qua.

Le collane.

Collana regolabile corallo rosso, conchiglie e argento
Collana regolabile turchese, conchiglie e argento
Collana girocollo turchesi e argento

I bracciali.

Bracciale polsiera turchesi, corallo rosso, madreperla e argento
Bracciale polsiera corallo rosso, turchesi e argento
Bracciale polsiera corallo rosso, turchesi e argento

Bracciale regolabile turchesi e argento
Bracciale regolabile bambù di mare rosso e argento

Per ora mi fermo... ma ce n'è ancora da farvi vedere... oh se ce n'è! Intanto questi sono già tutti nello shop.

:o)

domenica 25 maggio 2014

* tempus fugit...

In un lampo è passato quasi un mese e sono sparita di nuovo.
Mi sento un po' come il Bianconiglio che corre e grida: "È tardi! È tardi!".
Allora, vi aggiorno. 
Sono stata coinvolta nella recita per la festa di fine anno alla scuola materna della Gnoma. La recita la facciamo noi genitori, un piccolissimo gruppo (6 su 70), e io inconsapevole, senza aver letto il copione mi sono ritrovata con la parte della protagonista, una Nuvoletta.  Poi però subito dopo siamo andati al Sud, a trovare i miei per 10 giorni, quindi di "studiare la parte" non se ne è parlato nemmeno, per cui ora mi dovrò mettere sotto, visto che la festa è per la fine della prossima settimana, il tempo è poco, la Gnoma non deve sapere nulla, per cui tutto di nascosto... aiuto!

I dieci giorni a casa sono stati scanditi da ritmi forsennati di pranzi e cene in famiglia... molti pranzi e molte cene: ho una famiglia numerosissima, come vuole la migliore tradizione meridionale! 

E siamo andati avanti a suon di babà monumentali, specialità della nonna.


Trecce di mozzarella altrettanto monumentali e... buonissime!


E, naturalmente, la pasta!!!




E "qualcuno" diventa sempre più grande!


:o)

lunedì 5 maggio 2014

* e Maggio al Poggio NON fu...

Il 4 maggio era la data prevista per il Maggio al Poggio.

Giorni di attesa, di lavoro nei ritagli di tempo con la sensazione costante di rubarlo ad altre attività, di entusiasmo, di curiosità, di stanchezza, giorni di scambi epistolari e di commenti, di trepidazione per il meteo avverso.

Nell'ultima settimana con un aiuto prezioso avevo fatto anche la simulazione dell'allestimento del tavolo


La sera del 3 maggio, il tavolo, le caprette e gli espositori più grandi già in macchina, le ultime cose pronte per essere caricate all'ultimo momento.


Le istruzioni per arrivare al Poggio della Salvia stampate, la sveglia puntata presto presto, per arrivare in tempo utile...
ma... alle 2:00 del mattino mi chiama la Gnoma, ha sete, la tocco, è bollente! Misuriamo la febbre 38,7°, in salita costante fino alle 4:30 del mattino. 
A quel punto ho tolto la sveglia e mi sono rassegnata. Niente Maggio al Poggio per noi questa volta.

Da Facebook ho seguito i commenti e guardato le foto: la giornata è stata bella, appagante, divertente e il anche sole ha scaldato i presenti, rendendo tutto piacevole e speciale.

Vabbè, è andata così, mi è dispiaciuto tantissimo, ma certo la Gnoma viene prima di ogni cosa. Ora sta benone. Una frescata, probabilmente. E poi ci sarà di sicuro un'altra occasione. 
Presto vi mostrerò tutte le nuove cose che ho realizzato, che si intravedono nella foto e presto saranno anche nello shop.

:o)