mercoledì 14 novembre 2012

* Soluzione dell'indovinello...

La soluzione all'indovinello della settimana scorsa è: la nuova impresa "geppettesca" del Capitano, la sua impresa titanica, perché di questo si è trattato.
Dopo giorni passati a disegnare, fare calcoli,  e progettare, a metà settembre sono arrivati dei soldini extra e abbiamo potuto comprare il legno.
Ha cominciato a tagliarlo, ed ecco svelato il primo indizio.

A che servivano questi strani pezzi? 
A costruire la scala per la mansarda!!! ed ecco svelato il secondo indizio!
Un complicato gioco di incastri... da testare durante la costruzione...


Dopo aver scattato questa foto, ha fatto salire me per un'ulteriore verifica... non so se mi spiego...


Il legno, nelle foto qui su, era ancora allo stato grezzo.

Poi è cominciato il lunghissimo lavoro di verniciatura. Almeno 5 mani per pezzo.
Tra la prima parte di questa fase e la seconda c'è stata una pausa di una settimana, durante la quale Marco è stato a fuori per un corso. Le temperature nel frattempo sono scese, e l'aria è diventata più umida di come era quando aveva tagliato i diversi pezzi, il legno, evidentemente, non era ben stagionato e si è "mosso", facendo slittare tutto di ben 1 cm!!!! un lavorone far tornare tutti gli incastri, ma con santa pazienza e molta lena l'ha spuntata.


E, piano piano, la scala ha cominciato a prendere forma. 
Nella foto qui sotto si intravede l'accrocchio di paranchi [l'esperienza marinara ha avuto il suo peso in più di un'occasione, strano ma vero!] che ha usato per calare la rampa più lunga e pesantissima, montata direttamente su in mansarda e poi fatta scemdere pian piano insieme all'aiuto del padre.  


E nell'ultima settimana.... TARATATAAAAAA!!!

la scala fu!!!!
Anche il corrimano è stato ispirato dalla nostra vita in barca: ha forato il legno e ci ha fatto passare una cima, l'effetto, che a noi piace moltissimo e che ci ha fatto risparmiare un bel po' di soldi, lo potete vedere nelle prossime foto, dove ci sono un po' di dettagli, Gnoma inclusa!


Non avete idea della felicità della Gnoma per poter finalmente vedere la mansarda, di cui aveva fin ora sentito parlare, senza capire bene cosa fosse, a parte il fatto di non poter salire lassù da sola!
Tanta tanta fatica, ma che soddisfazione!!! per non parlare del risparmio, credo che se lui non fosse stato in grado di fare da sé, avremmo dovuto aspettare molti molti anni prima di avere una scala e poter sfruttare la mansarda.

29 commenti:

  1. Risposte
    1. @ Annamaria ogni volta mi lascia a bocca aperta con questi suoi lavori...

      Elimina
  2. Sono senza parole...è bellissima...non riesco a dire altro! Wow!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Verdiana io l'ho vista crescere passo passo, ma ti assicuro che una volta finita sono rimasta senza parole anche io!

      Elimina
  3. Non ho parole! Complimenti Capitano, hai fatto un gran bel lavoro.
    Vesnika

    RispondiElimina
  4. Ma quanto è bravo il tuo Geppetto-Capitano?
    E che rifiniture precise e gusto nei dettagli!!!
    Se penso a quanto ho pagato la mia di scala... ci stavano diverse vacanze..
    Vabbè non tutte abbiamo la tua fortuna ;)
    Un bacione a tutta l'allegra famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Ilaria nelle rifiniture è un perfezionista, infatti ci sono dei difetti dovuti a piccoli errori e al legno che si è mosso che vede solo lui!!!
      A noi avevano fatto un preventivo di 7.000 €!!! impensabile!

      Diciamo che ognuna di noi ha fortune diverse :o)

      un abbraccio!

      Elimina
  5. Se non avessi visto i primi gradini con i miei occhi non ci crederei! comunque addirittura migliore di quanto mi aspettassi (e mi ero tenuta alta conoscendo M.)
    Questa settimana è l'ultima che passiamo con Alor....(lacrima)...poi veniamo a vedere il capolavoro.
    ps anche noi abbiamo voglia di stare un po' insieme.
    KissKiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Barbara addirittura!!! penseresti ad un fotomontaggio???
      eheheh
      accidenti, è già finito il tempo con Alor... certo che vola, mannaggia

      Vi aspettiamo... domenica è il compleanno del Capitano e mi sa che ci sarà una bella torta al ciccolato... ti tenta??
      baci

      Elimina
    2. Anche lui scorpione?...ma quanti siamo!! certo che siamo tentati ma non possiamo :-((

      Poi ci sentiamo e organizziamo.....non sfuggi

      Elimina
    3. @ barbara anche tu? e quando? io non ne capisco nulla dei segni zodiacali, ma tempo fa avevo fatto una specie di statistica e ero giunta alla conclusione che con gli scorpione proprio non mi ci prendevo, se dovessi farla oggi il risulatato sarebbe totalmente capovolto
      :o)

      Elimina
    4. 11-11....numeraccio!! Anch'io ci capisco niente, ma ne conosco tantissimi e ne sono inconsapevolmente attratta. quando lo scopro posso solo pensare....aaaah ecco perchè!

      Elimina
  6. Minchia! Io mi spavento davanti ad un mobile dell'Ikea (smontato)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Baol ahahahaha, allora ti sarebbe venuto un infarto vedendo i paranchi che reggevano la rampa lunga!!

      Elimina
  7. Davvero una bellissima scala! Mi piace un sAcco la finitura!
    Bravi bravi! Ottimo lavoro, capitano ;)
    Un abbraccio,
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ iLa la finitura del corrimano anche secondo me è la ciliegina... sulla scala!
      un abbraccio a te!

      Elimina
  8. Incredibile...siete veramente bravi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Suysan!!! non ci posso credere!!! allora questa è davvero una scala verso il paradiso se è riuscita a stanarti!!!
      che bello averti qui!!
      un abbraccio!

      Elimina
  9. e' senza ombra di dubbio meravigliosaaaa!!!!!!!!!!!!!!!! complimenti architetti-interior-designer, quando vi avanza un po di tempo fate un salto anche da me!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Valentina di sicuro se dovessimo lasciare questo paese che va a rotoli il Capitano ha un mestiere alternativo nelle mani!!!

      Elimina
  10. sono svenuta.
    che il capitano avesse delle mani d'oro lo so dai tempi della filibusta.
    ma qui son rimasta davvero senza parole.

    dai una pacca sulla spalla a marco da parte mia per favore. e stringigli la mano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Franny anche io, senza parole, ogni volta che salgo per quei gradini mi ripeto "ma come ha fatto...", e il bello è che lui non lo trova tanto eccezionale... forse in un'altra vita è stato falegname, chissà, perchè nessuno glielo ha mai insegnato!

      Elimina
  11. Me lo presti tuo marito? Dai solo per due lavoretti...Scherzo!
    Un saluto alla soia dalla Cina,
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Simona ciao!! mi hai preceduta... sono venuta a curiosare nel tuo bel blog qualche giorno fa, senza commetare nulla, ti ho incontrata... boh lo sai che non me ne ricordo più?
      mi piace un sacco la vostra foto con i piedi all'insù! e appena avrò un po' di tempo [quando??? aaargh!!] voglio rifarmi con gli arretrati e leggere tutto quello che posso, mi è piaciuto molto il tuo spirito allegro ed entusiasta!
      a presto!

      Elimina
  12. ripeto, che invidia!!!! una mansarda enorme e luminosa!!!! basta, quando verremo a trovarvi (perchè valerio ha detto che vuole venire a vedere la vostra eco-casa - sono la sua passione!!) dormiremo lì!! :-P
    bene, dopo questo auto-invito, devo anche farti i complimenti per l'idea del corrimano: una genialata e l'effetto è bellissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Francesca siiiiii!!! adoro gli autoinviti!!!! venite venite, vi aspettiamo... vi dovrete un po' arrangiare per i letti però ci si sta!! che bello! lo facciamo eh? sul serissimo!
      bacioni

      Elimina
  13. PERFETTA rende l'idea del mio pensiero vedendo le foto? COMPLIMENTONI AL CAPITANO!!! una vera e propria opera naval-architettonica in casa avete ora :)!!! a presto

    Gli indizi erano facili, ma giocavo in "casa" essendo il mio lavoro :)

    RispondiElimina
  14. @ mommymarty perché? cosa sei? ingenere? architetto? sono felice che ti piaccia e opera "naval-arhitettonica" le sta proprio bene!!!

    RispondiElimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...