martedì 24 aprile 2012

* semenzaio

Qualcuno forse avrà già notato che tra i nostri blog preferiti, nei Verdi per la precisione, compare il sito Greenme.it, un sito che consiglio a tutti gli amanti di Gaia, pieno di notizie e spunti legati all'ambiente.
Gironzolando qui e là ho scoperto una bella soluzione per fare una piccola serra/semenzaio che permette anche di recuperare materiali di scarto come i cilindri di cartoncino della carta igienica e le confezioni di plastica dei pomodorini.
foto via greenme.it


Sempre gironzolando ho trovato, in questo sito, questo modo facile e pratico di chiudere il fondo dei cilindretti.


Secondo me è una bellissima idea, semplicissima da realizzare, che ho subito copiato sfruttando anche i cilindri di cartone dei gomitoli di cotone,  così come i cartoni delle uova che già uso da tempo. Riciclo e  risparmio.
:o)

20 commenti:

  1. Che idea carina!
    Buona giornata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Anna grazie, abbiamo provato ad usare tutte queste cose e funzionano alla grande.
      buona giornata a te!

      Elimina
  2. Sei uno spettacolo di femmina! :)))*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Sarah io??? e di te? ne vogliamo parlare? io leggo e copio, e basta.
      :o)

      Elimina
  3. Ma hai proprio ragione è davvero utile soprattutto la chiusura dei cilindri! E visto così manca solo un fiocchetto e potremmo fare un pensierino a nonno R! ottimi consigli grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ mommymarty se nonno R ha un orto ne sarà senz'altro felice.
      Io in questo momento ho nella mia lista di desideri un sacco di semi per finire di fare il prato intorno a casa, un tagliaerba come si deve, e così via... sono persa nella natura, e sono così contenta!!

      Elimina
  4. Quante belle trovate! Piacerebbe anche a noi un piccolo orticello, ma qui il tempo e lo spazio mancano. Chissá un giorno forse in una casetta tutta per noi ;)
    Aggiornaci suglio orto-sviluppi che siamo interessati!
    Ciao,
    iLa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ iLa prima di conoscere Marco e di passare con lui 5 splendidi anni sulla nostra barca a vela, ho vissuto per 8 anni in campagna, senza avere il tempo nemmeno di coltivare un po' di basilico... una vergogna! però ogni cosa ha il suo tempo!
      :o)

      Elimina
  5. bello! un piccolo problema....la pelosa! sarebbero un furto prelibato per le sue mandibole....aaaaaahhhh briccona!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ barbara ehhh, effettivamente si, le mandibole di Alor sono un problema, ma tanto voi ovviate in altri modi! :o)

      Elimina
  6. non so... a me è venuto in mente che possan anche esser reciclati i cilindri della cartigienica.... per ridar loro valore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ bussola, infatti dei rotolini della carta igienica si parla, ma io ho ampliato le specie da riciclare: cilindri dei gomitoli di cotone, cilindri dei rotoloni di carta da cucina, e così via.
      Riciclare mi dà un enorme soddisfazione, anche se cerco di non diventare esagerata nel conservare per riusare come faceva la mia nonna Bianca, che conservava tutto, anche i nastrini dei pacchetti delle paste della domenica, perché "non si sa mai, possono sempre servire", rischiando di ritrovarmi la casa piena di "troiai" come dicono qui, o di "porcherie" come dicono a casa mia!

      Elimina
  7. adoro ♥♥♥
    (magari mi ci metto...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Franny sono comodissimi, e se vuoi mettere i semi direttamente in terra in modo che le piantine restino separate i cartoni delle uova sono fantastici, perché si disfano completamente, io così ci ho piantato i nasturzi!

      Elimina
    2. io, per la verità, non so manco da che parte si cominci. ma mi frulla in testa l'idea di piantarmi dell'insalatina e dei pomodorini, giusto per il mio sostentamento estivo. ho poco spazio e devo piantare in vaso giacché il giardino non è mio.

      Elimina
  8. penso si disfino completamente anche i rotolini di cartone di cui hai pubblicato la foto, reativo&utile&divertente, che c'è di meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ zia mariella, penso anche io, ma mentre dei contenitori delle uova ho la certezza, dei rotolini non ancora... Ieri semenzaio per le melanzane!!!

      Elimina
  9. Ahahah, ma te pensa che io con i rotoli della carta igienica ci faccio i pacchettini tipo quelli delle bomboniere... ora prendo spunto anche da te e così veramente non si butta più nulla (lo confesso: ultimamente ho la casa che pare un letamaio....)!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Tatiana non dirlo a me! ultimamente conservo [per futuri ricicli]: tubi della carta igienica, della carta da cucina, lattine dei pelati, tetrapack del latte... Marco ha smesso di chiedermi cosa devo farci!!!

      Se vuoi qualche altra idea per riutilizzare i tubi della carta igienica prova a guardare qui

      Elimina
    2. Grazie, ci vado subito.... pensa che io tante cose le riutilizzo per fare candele o sapone... nel blog precedente ci misi un sacco di cose belline, purtroppo me l'hanno cancellato, ma piano piano conto di rifarmi!

      Elimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...