domenica 8 gennaio 2012

* profumo di iodio

Ieri c'è stato vento molto forte e siamo andati a Livorno a controllare l'ormeggio della Filibusta.
Faceva troppo freddo e il vento agitava perfino le acque chiuse del porto, per cui mentre il Capitano era a bordo a sistemare le cime io e la Gnoma lo abbiamo aspettato in macchina al calduccio. Oggi il vento è calato, siamo tornati a Livorno e stavolta siamo saliti a bordo tutti e tre.

E' stato bello sentire di nuovo l'odore dei legni della Filibusta, e stupefacente osservare la sicurezza della Gnoma nel muoversi a bordo: come se non avesse mai messo piede a terra.

Poi siamo andati a fare una passeggiata sulla spiaggia bianca di Vada. 
C'era una aria tersa e frizzante.

E' stato fantastico respirare lo iodio vaporizzato dalle onde che si infrangevano sulla battigia.
:o)



12 commenti:

  1. ma' ci rincorriamo allora.oggi ero a vada a sentire se' c'era posto al porticciolo alla fonda , per questa benedetta barca a vela di 6 mt -7 che spero di comprare(ce ne sono a iosa).Ma' le segreteria era chiusa (la mattina di sab e dom e' aperta).Certo a banchina il posto barca sarebbe un altra cosa ma'e' un casino trovarlo.Sono talmente ingarosito che con il copia e incolla ho fatto l'enciclopedia delle barche a vela(....un opera d'arte) bella la bimba , la mia a 13 anni sta'gia' spiccando il volo. godetevela ora !!ciao mau

    RispondiElimina
  2. La Gnoma Lupetta di Mare è BELLISSIMA! Si vede che ha ereditato la passione per il blu da mamma e papà!

    RispondiElimina
  3. @ Monica che voglia di mare davvero, se la spiaggia di Vada fosse sempre semi vuota come era ieri, sarebbe un paradiso terrestre.

    RispondiElimina
  4. @ Maurizio la ricerca del posto barca è un'odissea. Fai bene a prendere una barca carrellabile.

    RispondiElimina
  5. @ Viviana l'ha talmente assorbita già questa passione che appena vede il mare dice che vuole fare il bagno!! ecco perché quando andiamo al mare ci attrezziamo sempre con gli stivaletti di gomma, la attrazione verso l'acqua è TROPPO forte!

    RispondiElimina
  6. @ Franny anche io quando siamo usciti dal vialetto di accesso alla spiaggia ho ululato, dentro la mia testa, ma l'ho fatto!

    RispondiElimina
  7. Che gnoma fantastica che avete hehehehe, l'ultima foto è bellissimissima amici mie!!!

    RispondiElimina
  8. @ Baol l'ultima foto la trovo bellissima anche io, c'era una luce fantastica per fare le foto, almeno dal mio punto di vista, come se i colori risaltassero in qualche modo su quello sfondo di azzurri così tersi.
    Ho incorniciato i mie amori: Sara, il Capitano e il mare.

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. @ Sara anche a me hanno suscitato questo sentimento, e mentre scattavo la foto pregavo che la gnoma non si muovesse da quell'abbraccio... così è stato e il momento immortalato!

      Elimina

Che ne pensi? e dai!!! lasciami un commento...